giovedì 17 gennaio 2019

Il pleure dans mon coeur



Piange nel mio cuore
Come piove sulla città.
Cos'è questo languore
Che penetra il mio cuore?
O dolce brusio della pioggia
A terra e sopra i tetti!
Per un cuore che si annoia
Oh il canto della pioggia!
Piange senza ragione
In questo cuore che si accora.
Cosa! Nessun tradimento?
Questo dolore è senza ragione.
E' certo la peggiore pena
Di non sapere perchè
Senza amore e senza odio
Il mio cuore ha tanta pena.


photo Peter Lindbergh

.
.
.
Il pleure dans mon coeur
Comme il pleut sur la ville.
Quelle est cette languer
Qui pénètre mon coeur
O bruit doux de la pluie
Par terre et sur les toits!
Pour un couer qui s'ennuie
O le chant de la pluie!
Il pleure sans raison
Dans ce coeur qui s'écoeure.
Quoi! Nulle trahison?
Ce deuil est sans raison
C'est bien la pire peine
De ne savoir pourquoi
Sans amour et sans haine
Mon coeur a tant peine.
.
.
.



Bambino




Bambino, se trovi l'aquilone della tua fantasia
legalo con l'intelligenza del cuore.
Vedrai sorgere giardini incantati
e tua madre diventerà una pianta
che ti coprirà con le sue foglie.
Fa delle tue mani due bianche colombe
e portino la pace ovunque
e l'ordine delle cose.
Ma prima di imparare a scrivere
guardati nell'acqua del sentimento.






giovedì 10 gennaio 2019

Stasera



photo Mikael Jansson












Balaustrata 
di
brezza 
per 
appoggiare 
stasera 
la 
mia 
malinconia.






















Giuseppe Ungaretti, Versa, 22 Maggio 1916